slide_greta_03

Lastanzadigreta – Canzoni pop in metallo e legno massello

Dal 2009 Lastanzadigreta cerca di sperimentare sulla canzone. Lo fa con un organico anomalo, unico, rodatissimo dal vivo e che si è attirato le attenzioni di molti addetti ai lavori e molti appassionati di musica “oltre i generi”: nessun basso, nessuna batteria, nessun ruolo predefinito fra i componenti.

Il fulcro del suono (e del palco) è la grande marimba, insieme sostegno armonico e ritmico. Intorno, una selva di bidoni, tubi, strumenti di recupero: un vecchio harmonium Farfisa, glockenspiel, un set di didjeridoo, una drum machine da 3 euro. Davanti, chitarre elettriche, acustiche, classiche, weissenborn, mandolini elettrici e banjolini, cigar box e giocattoli sonori…

Lastanzadigreta nasce per caso nel 2009, in occasione di un’iniziativa di solidarietà, dall’incontro di cinque musicisti torinesi già attivi con diverse formazioni.
Il primo risultato tangibile è un pugno di canzoni originali e alcuni concerti, in cui la band si fa riconoscere per l’organico anomalo, incentrato sulla grande marimba e su strumenti strani e poco diffusi, in molti casi acquistati per pochi euro in qualche mercatino dell’usato, o recuperati in solai e cantine.

Seguono concerti in moltissimi festival e locali del nord Italia, fra cui due inviti al MEI. Nel settembre 2013 arriva la vittoria al premio nazionale Lanterne Rock per la canzone d’autore. Nel 2016 il gruppo è finalista al premio l’Artista che non c’era.

Da sempre Lastanzadigreta alterna i concerti all’attività teatrale, in collaborazione con la compagnia Arno Klein e l’attrice Marlen Pizzo: vengono prodotti, fra gli altri, gli spettacoli Già l’ora suonò, per i 150 anni dell’Unità d’Italia; Come l’allodola, basato sul romanzo di Marco Tomatis e Loredana Frescura Ho attraversato il mare a piedi (Mondadori), sulla vita di Anita Garibaldi; e Se mancasse la corrente, spettacolo unplugged di soli strumenti giocattolo e autocostruiti.
Grazie al lavoro del marimbista e compositore Alan Brunetta, Lastanzadigreta arriva anche al cinema, con la colonna sonora del film The Repairman, opera prima del regista Paolo Mitton, che gira i festival di tutto il mondo viene distribuito nei cinema italiani nel 2015.

La prima parte della storia di Lastanzadigreta è documentata da due EP autoprodotti, stampati in 300 copie numerate: Lato A (2012) e Lato B (2014), quest’ultimo registrato dal vivo al Diavolo Rosso di Asti.

Il primo disco Creature selvagge esce il 2 dicembre 2016, e raccoglie 12 canzoni: l’etichetta è Sciopero Records, storica label degli Yo Yo Mundi, che compaiono anche nel disco come ospiti (Paolo E. Archetti Maestri canta in “Erri”, brano su testo di Erri De Luca, e regala l’inedito “Amore e psiche”).

Dal 2011 i componenti della band sono anche il cuore dell’Associazione Culturale altreArti, che ha sede a Torino e propone una vera e propria rivoluzione didattica nell’insegnamento della musica. Il progetto JAM, nello specifico, porta avanti la filosofia della “musica bambina”: un modo di fare e pensare la musica mettendosi in gioco, stupendosi, sapendo gioire, imparando a essere bambini “permanenti”, indipendentemente dall’età e sviluppando l’ascolto, l’interplay, la collaborazione.
La filosofia di Lastanzadigreta.

Lastanzadigreta è

Leonardo Laviano

Leonardo Laviano

Voce e chitarra
Alan Brunetta

Alan Brunetta

Marimba, bidoni, percussioni, piano rhodes, drum machine e molto altro
Umberto Poli

Umberto Poli

chitarre elettriche, acustiche, giocattolo, weissenborn, cigar box
Jacopo Tomatis

Jacopo Tomatis

mandolino elettrico, banjolino, clavietta basso, glockenspiel, synth, harmonium
Flavio Rubatto

Flavio Rubatto

percussioni, didjeridoo, farfisa, piano rhodes, theremin

Dario Mecca Aleina

produzione e fonica

Discografia

lastanzadigreta

creture selvagge (sciopero records \ self \ 2016)

  • Creature Selvagge
  • 4-4-2
  • Lisa
  • Erri
  • La Fatina Delle Frottole
  • Vita di Galileo
  • Camarade Garine
  • Preludio a Deserto
  • Inviti
  • Deserto
  • Foglia D’Autunno
lastanzadigreta lato-b

lato b [dal vivo] (bonzo the cat / tam tam production 2014)

  • preludio a deserto
  • stella del tramonto
  • anime lievi
  • pianosequenza
  • mongolfiera
lastanzadigreta cover lato-a

lato a (bonzo the cat  2011)

  • intro
  • anime lievi
  • deserto
  • il direttore
  • la città del sole
  • bonus: marie