lastanzadigreta

Viva la musica bambina e democratica!

Le canzoni sono creature selvagge: sfuggono, si nascondono, saltano, all’inizio sono piccine ma poi crescono e sporcano tutto in giro. Lastanzadigreta cerca di addomesticarle ormai da qualche anno.

Ne ha raccolte una dozzina sul suo primo disco. Sono canzoni strane, che rifiutano le certezze delle formule più facili ma che cercano comunque di farsi pop, di parlare un linguaggio musicale leggero e condiviso. A volte sono piccole e dolci, altre volte mostruosamente abnormi. A volte hanno suoni da cameretta, altre volte un’orchestra rock. A volte usano strumenti veri, a volte strumenti strani, dimenticati in qualche solaio.

lastanzadigreta

self distribuzione

Distribuito da SELF DISTRIBUZIONE